Tempesta Angus, scontro sulla Manica

Domenica 20  Novembre la tempesta Angus ha colpito la Manica provocando venti e forti piogge  nella zona a nord della Francia e a sud dell’Inghilterra. Durante la tempesta, una nave cargo di 200 metri chiamata “Saga Sky” ha urtato una chiatta carica di massi nei pressi di Dover.In seguito all’incidente sono stati fatti evacuare in elicottero 11 dei 23 membri dell’equipaggio della nave “Saga Sky”, mentre aspettiamo di sapere in che condizioni si trovano coloro che sono rimasti sulla nave.

Come ha riportato Andy Roberts, volontario della Royal National Lifeboat Istitution (Rnli) ed esperto di soccorso in mare, il cargo ha riportato vari danni, alcuni di rilevante gravità, ma fortunatamente non sono state riportate tracce di inquinamento in mare. Una nave da rimorchio si è poi recata sul luogo dell’incidente per controllare l’accaduto e ha confermato che il cargo ha ripreso a navigare verso la sua rotta.

Nel frattempo la terribile tempesta continua a registrare raffiche di vento fino a 163 km orari provocando danni soprattutto in , dove avrebbe provocato la caduta di numerosi alberi e la perdita di corrente elettrica nelle case di circa 50 mila famiglie. Nella zona del Pas-de-Celais è stata diramata l’allerta inondazione. Siamo in attesa di sapere quanto durerà ancora la tempesta sperando che nel mentre si riescano a contenere i danni per le persone che si trovano nella zona.

Vai alla home page

Leggi altri articoli dello stesso autore

 

Vuoi commentare l'articolo?

Anita Lazzari