Strage di Nizza, il Papa condanna “ogni attacco contro la pace”

Il dolore, lo sgomento e la sofferenza del popolo francese, dopo i tragici eventi delle ultime ore, raggiungono anche le spesse porte del Filarete in Vaticano. A parlare è Papa Francesco che, attraverso una nota ufficiale, divulgata dal portavoce di Radio Vaticana, Padre Lombardi, esprime il proprio cordoglio e solidarietà alle vittime della strage di Nizza: “Abbiamo seguito questa notte con grandissima preoccupazione le terribili notizie da Nizza. Manifestiamo da parte del Papa Francesco la nostra partecipazione e solidarietà alla sofferenza delle vittime e di tutto il popolo francese in quello che doveva essere  un giorno di grande festa”.

Un dolore palpabile, quello del Santo Padre, da sempre determinato a condannare ogni forma assoluta e ingiustificata di violenza. Non è un mistero infatti che il 19 novembre 2015, a meno di un mese dall’inizio del Giubileo della Misericordia, il Pontefice commentò duramente, nel corso della consueta messa mattutina nella cappella della sua residenza alla Casa Santa Marta, gli attentati terroristici di Parigi, rimarcando che “non ci sono giustificazioni per questa guerra mondiale a pezzi e che Dio piange e piangiamo anche noi per questo mondo che vive per fare la guerra col cinismo di dire di non farla”.

Ora, come qualche mese fa, le parole coraggiose di  Papa Francesco risuonano ancora nella mente dei familiari delle vittime della strage di Nizza e vengono sottoposte all’attenzione dei fedeli sotto una nuova veste, rafforzata dagli ultimi avvenimenti.  “Condanniamo nel modo più assoluto ogni manifestazione di follia omicida, di odio, di terrorismo e ogni attacco contro la pace”: questa la conclusione del messaggio di questa mattina di Papa Francesco, un monito che, in occasione di eventi tragici come la strage di Nizza, diventa unanime e condivisibile da ogni popolazione, francese e non.

Papa Francesco sulla strage di Nizza: “solidarietà al popolo francese”

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @VerBisconti

 

Vuoi commentare l'articolo?

Veronica Bisconti

Nata Roma nel 1987, è da sempre residente nella Capitale. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali, è attratta da quadri e sculture come una mosca dal miele. Solare, sognatrice e perfezionista, è una grande appassionata di serie televisive italiane e americane. Ama il teatro, la moda e i viaggi.