Stadio della Roma arriva l’accordo: ecco il progetto 2.0

Finalmente sullo Stadio della Roma arriva l’accodo: l’incontro tra la sindaca Virginia Raggi, il vicesindaco Marcello De Vito, il costruttore Luca Parnasi e il direttore generale della squadra giallorossa Mauro Baldissoni si è concluso con il tanto atteso lieto fine.

Le malelingue pronte a disquisire sui malori della sindaca in previsione dell’appuntamento in Campidoglio hanno preso una bella toppa, Virginia Raggi dimessa dal San Filippo Neri è corsa al Monte Capitolino per partecipare personalmente all’incontro.

Contentissimi i tifosi, un po’ meno Parnasi perchè il “progetto 2.0”, così come è stato definito dalla Raggi, prevede un taglio superiore del 50% delle cubature previste in origine.

“Tre torri eliminate; cubature dimezzate, addirittura il 60% in meno per la parte relativa al Business Park; abbiamo elevato gli standard di costruzione a classe A4, la più alta al mondo; mettiamo in sicurezza il quartiere di Decima che non sarà piu soggetto ad allagamenti; realizzeremo una stazione nuova per la ferrovia Roma-Lido”.

Spiega la prima cittadina sulla sua pagina social e parla del progetto come una vera  e propria rivoluzione trasformata in un’opportunità per Roma. #UnoStadioFattoBene è il nuovo hashtag lanciato dalla grillina che sottolinea come l’accordo sia arrivato nel pieno rispetto della legalità: “Abbiamo sempre detto di essere favorevoli alla realizzazione dello stadio ma nel rispetto della legge e per il bene della nostra città. Ci siamo riusciti. Abbiamo evitato il progetto mostro ereditato dalla precedente amministrazione. A Tor di Valle nascerà uno stadio ma moderno, ecocompatibile, all’ avanguardia dal punto di vista delle tecnologie ma soprattutto sarà un’opera che rispetterà molto di più l’ambiente e il territorio. Metteremo in sicurezza il quartiere di Decima che non sarà piu soggetto ad allagamenti e realizzeremo una stazione nuova per la ferrovia Roma-Lido”.

Inizia il nuovo capitolo giallorosso “Non vediamo l’ora di costruire uno stadio che Roma possa mostrare a tutto il mondo del calcio” così esulta Pallotta.

Vai alla homepage di Lineadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @_MelaniaFusco_

Vuoi commentare l'articolo?

melania fusco

Classe 1982, romana e romanista doc, "fresco" avvocato con la grande passione per la scrittura e l'animo umano. "La penna è il mio pennello e realizzerò grandi opere di libertà".