Smartphone e bullismo

Per questo motivo ha  lanciato una campagna dal  titolo “Tutti contro il bullismo“, per cercare di affrontare questo problema. L’iniziativa ha coiunvoltro azioni sui social network, video e interviste rivolte a studenti, genitori e insegnanti con l’obiettivo di coinvolgere tutti i soggetti interessati alla tutela, sviluppo, ed educazione dei bambini.
Importante è stata, inoltre,  la scelta di attivare un account email seguridadescolar@policia.es, che è stato aperto soprattutto per denunciare tale tipo di violenza.

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->