Thailandia: padre sgozza figlia per facebook

Padre sgozza figlia per facebook: la figlia passava troppo tempo su Facebook e così il padre ha deciso di tagliarle la gola. E’ successo nella provincia di Petchburi, situata a circa 100 km a sud-est da Bangkok: sarebbe stato lo stesso Surin Kawrae, cittadino thailandese di 41 anni a confessare alla polizia l’aggressione commessa, confessione giunta tra l’altro dopo essere stato fermato dalle forze dell’ordine mentre tentava di fuggire con l’altra figlia di 5 anni.

Per fortuna la vittima non si troverebbe in fin di vita, ma ciò non toglie ovviamente che sul padre penda ora un’accusa di tentato omicidio. 

sgozza figlia per facebook

torna alla homepage di lineadiretta24

leggi altri articoli dello stesso autore

@federicolordi93

Vuoi commentare l'articolo?

Federico Lordi