Schumacher, l’ex campione della Ferrari, nessun miracolo all’orizzonte

Le condizioni di salute in cui versa Michael Schumacher, lo straordinario pilota tedesco e Campione del Mondo per ben 7 volte, non sono affatto migliorate. Tutti ricorderanno che l’ex pilota della Ferrari fu vittima di un terribile incidente avvenuto nel dicembre del 2013 mentre stava sciando con la sua famiglia nella nota località sciistica di Meribel, in territorio francese. Quella brutta caduta lo fece precipitare in un lungo coma, causato dal forte impatto che ebbe quando colpì una roccia con la testa. La sua convalescenza in una clinica di Losanna fu molto lunga e difficile e purtroppo non si rivelò risolutiva. Giovanni Floris, al Quattro Ruote Day che si è tenuto a Milano, ha intervistato Luca Cordero di Montezemolo, chiedendogli, data la sua vicinanza alla famiglia di Schumi, se ci fossero delle notizie positive sullo stato di salute dell’ex pilota, ma sembrerebbe di no. L’ex campione della Ferrari, in tutta la sua straordinaria carriera, costellata di innumerevoli successi, ebbe solo un incidente automobilistico degno di nota nel lontano 1999 (il famoso fuoripista di Silverstone), e non certo per colpa sua. Durante quell’occasione però ne uscì quasi illeso, fratturandosi solo perone e tibia. Schumi non era spericolato, né quando gareggiava in pista né tantomeno sugli scii, ma era un pilota lucido, ineguagliabile, un vero professionista, che ha sempre saputo quello che stava facendo, che non ha mai lasciato nulla al caso. Le sue vittorie non erano mai fortuite, ma sempre dettate dalla sua bravura e dalla sua prudenza. Finora, dal momento dell’incidente, Schumacher è stato sempre seguito da ottimi specialisti, che si sono occupati del suo recupero, pur sapendo che sarebbe stato un percorso doloroso e che la guarigione avrebbe richiesto molto tempo. Ma purtroppo, al momento, nessun miracolo si vede all’orizzonte, le sue condizioni di salute restano gravi.

 

 

Twitter: @Vale_Perucca

http://www.lineadiretta24.it/

http://www.lineadiretta24.it/collaboratore/valentina-perucca

Vuoi commentare l'articolo?

Valentina Perucca

Valentina Perucca nasce a Roma nel 1982. Dopo aver conseguito la maturità classica si laurea in Lettere e Filosofia, all'Università La Sapienza di Roma. Appassionata di arte, letteratura, musica, viaggi. Specializzata in linguistica e glottodidattica, insegna italiano a tutti coloro che vogliono impararlo. Ama Catullo, Ovidio, Euripide, Sofocle, suoi migliori amici fin dalla più tenera età. Odia gli arrivisti, gli arrampicatori sociali e i cercatori d'oro.