Sardegna: 16 le vittime accertate. Primi atti di sciacallaggio

Il governo ha decretato lo stato di emergenza in Sardegna dopo il drammatico passaggio del ciclone Cleopatra. Il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando ha comunicato che le vittime  accertate sono 16, ma ancora ci sono dispersi. Intanto i carabinieri del comando provinciale di Sassari segnalano almeno cinque episodi di sciacallaggio a Olbia, una delle zone più colpite dal ciclone. Alcune persone si sono presentate come dipendenti del Comune e della Protezione civile, invitando la popolazione ad abbandonare le abitazioni per un pericolo imminente; poco dopo, invece, sono state sorprese mentre cercavano di introdursi all’interno delle abitazioni abbandonate. In un caso, uno “sciacallo” è stato sorpreso in casa dagli stessi proprietari, messo in fuga ha fatto perdere le sue tracce. I carabinieri invitano a diffidare da persone che si presentano come dipendenti di enti impegnati nelle operazioni di soccorso che non mostrano documenti di riconoscimento.

Vuoi commentare l'articolo?

chiara caproni

Sono laureata in filosofia. Da quando andavo alle elementari mi sono sempre sentita dire che ero polemica, e ora che ho 28 anni lo sono ancora di più e ne vado fiera. Amo profondamente la mia famiglia e sono sempre dell'idea che si vive per amare. Fantasiosa e razionale convivo con una personalità doppia, che mi fa essere la persona più comprensiva del mondo, ma anche la più stronza. Credo che la maggior dote dell'essere umano sia saper ascoltare! -I love animals, write, and eat red velvet cake-

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->