Salvini Trump, l’incontro a Filadelfia

Sarebbe durato 20 minuti l’incontro Salvini-Trump a Filadelfia, in occasione dell’ultimo comizio elettorale del candidato alla presidenza degli Stati Uniti d’America. Seduto tra i sostenitori di Trump, il leader della lega ha esposto un cartello con lo slogan “Trump. Make America Great Again”. Arrivato a Filadelfia per seguire l’andamento delle primarie in Pennsylvania, Salvini ha poi incontrato Trump in un faccia a faccia a margine dell’intervento del magnate statunitense, svoltosi nell’arena sportiva di Mohegan Sun Area, nella periferia della città. L’incontro è stato organizzato dal presidente del Nia-Pac, organizzazione che si occupa della promozione della cultura italiana negli Stati Uniti.

Oggetto dell’incontro Salvini Trump sarebbero stati temi economici e soprattutto la questione migranti, sulla quale si sarebbe registrata una piena sintonia tra i due. In particolare, entrambi avrebbero concordato sulla necessità di politiche mirate ad aiutare i rifugiati nei loro paesi d’origine. Il leader della Lega ha anche ricevuto da Trump l’augurio di diventare presto primo ministro in Italia; auspicio ricambiato da Salvini relativamente alle prossime elezioni presidenziali statunitensi. Il colloquio Salvini Trump è poi terminato con i due che si sono concessi sorridenti ai fotografi.

Occasione dell’incontro è stato il cosiddetto Supertuesday statunitense, che vedrà andare al voto gli Stati del Connecticut, Delaware, Maryland, Pennsylvania e Rhode Island e potrebbe dare un contributo decisivo alla risoluzione delle lotte interne al Partito Repubblicano. Mentre Hillary Clinton segna un distacco netto dal democratico Bernie Sanders, le cose si fanno più confuse per i Repubblicani, con i candidati John Kaich e Ted Cruz che hanno stretto un’alleanza strategica per contrastare l’ascesa di Trump. La risposta di Trump, sprezzante e schietta come suo solito, non si è fatta attendere: “I miei rivali sono assolutamente disperati e matematicamente morti”.

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @JoelleVanDyne_

Salvini Trump, l’incontro a Filadelfia

Vuoi commentare l'articolo?

Viola D'Elia

Nata 27 anni fa, ha vissuto a Roma, Istanbul e in India. Sempre pronta a fare le valigie, sogna di vedere ogni angolo di mondo. Oltre a coltivare ambizioni alla Jules Verne, i suoi interessi includono accumulare libri, la musica e il cinema. E’ capace di commuoversi ogni volta che rivede Hugo Cabret; ama scrivere e fare domande, ma non riceverne. Specialmente di lunedì mattina. Crede fermamente nella filosofia di Big Fish: «Tenuto in un piccolo vaso il pesce rosso rimarrà piccolo, in uno spazio maggiore esso raddoppia, triplica o quadruplica la sua grandezza».