Putin firma la stretta sui media

Il presidente russo Vladimir Putin firma una legge controversa che stringe in maniera decisa sui media e chiude alle ingerenze straniere.
Se fino a ieri la legge sulla stampa prevedeva un limite del 50% per gli azionisti stranieri in radio e tv e nessun tetto per carta stampata e altri media, da oggi la quota massima che le società straniere possono possedere dei media russi si ferma al 20%. La legge era stata approvata 26 settembre dalla Duma e il primo ottobre dal Consiglio della federazione russa.

Vuoi commentare l'articolo?

Francesca De Leonardis

Nata a Pescara il 6 Agosto 1986, sono cresciuta a libri e Nutella. Prima di approdare su LineaDiretta24 ho lavorato come reporter per la web tv Uniroma Tv e mi sono innamorata del microfono tanto quanto della penna. Lettrice ossessivo-compulsiva, ho sempre un libro in borsa. Sogno di svegliarmi Katy Perry o analista politica, nel frattempo faccio la giornalista. Non fiori ma mazzi di scarpe.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->