Roma saluta Francesco Totti

Roma saluta Francesco Totti, “er Capitano” giocherà la sua ultima partita in giallorosso. Domenica contro il Genoa allo stadio Olimpico sarà l’ultima partita di Totti con la Roma. Lo ha annunciato ufficialmente lo stesso Capitano sulla sua pagina Facebook. Sarà ‘l’ultima volta in cui potrò indossare la maglia della Roma’, così scrive Totti nel suo post di addio. Per ringraziarlo e salutarlo ci sarà uno stadio pieno. L’Olimpico è esaurito da settimane per una partita che vale il secondo posto in campionato, l’accesso diretto tra le grandi d’Europa ma soprattutto l’occasione per ogni romano e romanista di salutare colui che per 25 anni ci ha regalato emozioni non solo sportive.

In un video realizzato da AdnKronos, alcuni amici e persone comuni del quartiere dove è cresciuto salutano così il loro Francesco. Tutta Roma saluta Francesco Totti: sono svariati i messaggi di auguri e di arrivederci per il capitano roma saluta francesco tottigiallorosso. Arrivederci perché siamo tutti sicuri che la storia d’amore tra Totti e la Roma non finirà qui e di augurio perché non finisce qui l’avventura di Totti con il calcio. ‘Sento solo che il mio amore per il calcio non passa: è una passione, la mia passione. È talmente profonda che non posso pensare di smettere di alimentarla. Mai.’ Così scrive Totti nel suo comunicato. Tutto fa pensare, dunque, a una nuova avventura. Magari all’estero, a Miami dall’amico Nesta che allena proprio in Florida. Ovunque andrà saprà portare il suo talento e la sua passione per quello che resta lo sport più amato al mondo e che ha in lui, forse, la propria massima espressione.

Il cuore di Francesco è romano e romanista. Sarà sempre legato a questa città e ai suoi colori. Se Roma saluta Francesco Totti, infatti, lo fa con un arrivederci. Non certo con un addio.

Twitter: @g_Gezzi

Vai alla homepage di Linesadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Vuoi commentare l'articolo?

Giulio Gezzi

Laureato in Storia e memoria delle culture europee presso l'Università di Macerata. Da sempre interessato alla politica e alla storia contemporanea almeno tanto quanto alle serie tv, al cinema e al calcio. La ricerca dell'autonomia è quello che mi ha guidato fin'ora.