Roma: Bertolaso e Meloni salgono sul ring

Bertolaso e Meloni. L’ultimo duello del centro-destra.  E’ questo l’ultimo episodio dell’interminabile saga che da qualche tempo sta contraddistinguendo la corsa del partito di Berlusconi al Campidoglio. Dopo i risultati ottenuti dall’ex capo della protezione civile alle gazebarie dello scorso fine settimana (una sorta di referendum teso a lanciare Bertolaso verso la candidatura a Roma), si è aperta ufficialmente una nuova fase nello scontro politico interno al centro-destra. Salvini e Meloni starebbero infatti pensando di fare un passo indietro in merito al nome da portare avanti per le prossime amministrative e l’ultimo scontro tra quest’ultima e Bertolaso lascia intendere che probabilmente il sentiero è già tracciato: domenica scorsa infatti, durante la trasmissione “fuori onda”, Guido Bertolaso si sarebbe prestato a delle dichiarazioni da molti definite “primitive” e “medioevali”, contro la stessa rappresentante di fratelli d’Italia. A domanda del giornalista conduttore «la Meloni potrebbe fare il vice-sindaco?», il vincitore delle gazebarie avrebbe risposto «no, la Meloni deve fare la mamma, credo sia la cosa più bella che possa capitare ad una donna nella vita». Di lì ad una lunga serie di condanne manifestazioni di sdegno il passo è stato breve.

Bertolaso e meloni
La Meloni, dopo aver preso tempo in merito ad una propria candidatura negli ultimi mesi, sembra seriamente interessata a partecipare in prima persona al gioco delle amministrative. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare l’ufficialità di una sua candidatura, mentre lo stesso ex capo della protezione civile, tramite i microfoni di Radio2, fa sapere che «Se Giorgia Meloni si candida in nome e per conto di tutto il centrodestra, io tirerò le conclusioni di questa sua decisione».
La sensazione è che Roma sia vista per l’ennesima volta come una sorta di laboratorio politico dove le varie forze giocano sulla pelle dei cittadini, sperimentando divisioni e alleanza in vista delle future elezioni politiche. Il centro-destra non ha presentato un proprio programma e al momento, qualora dovesse realmente candidarsi, la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni dovrebbe confrontarsi all’interno della sua stessa fazione politica con lo stesso bertolaso, Marchini e Storace.

 

leggi altri articoli dello stesso autore

torna alla home della pagina

Twitter @federicolordi39

Vuoi commentare l'articolo?

Federico Lordi