Roberto Benigni vince il premio “Comunicazione 2016”

A conclusione della terza edizione del Festival della Comunicazione di Camogli, Roberto Benigni ha ricevuto il premio “Comunicazione 2016”. Il premio, pensato da Danco Singer e Umberto Eco è andato a Benigni per la sua eccezionale capacità comunicativa. E proprio in onore di Umberto Eco, il poliedrico artista toscano gli ha voluto dedicare “L’inno del corpo sciolto”, una canzone-motivetto molto ironica, scritta proprio da Benigni che a Eco “piaceva tanto”. Tornando più serio, l’artista toscano ha concluso l’intervento dedicando al grande filosofo piemontese il 33esimo canto del Paradiso di Dante solo perchè “Umberto me la chiedeva sempre”. 

A margine della premiazioni Benigni ha infine omaggiato la città di Camogli, definendola migliore di Hollywood: “Sì, è vero, ho preso un Oscar, ma volete mettere? Quello lo danno a tutti, mentre invece io sono il primo a ricevere questo premio di Camogli. Volete mettere Camogli con Hollywood? Guardate questa sedia, guardate questi fiori… a Hollywood se li sognano”.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Vuoi commentare l'articolo?

Marco Juric

si avvicina al calcio giocato, e alla Roma, grazie alla chioma fluente di Giovanni Cervone. Non contento, pur rimanendo folgorato dalla prima autobiografia di Roy Keane, non si innamora del Manchester United, ma del Nottingham Forest. Dopo i primi trent’anni di osservazione partecipante, ha quindi deciso di passare gli altri trenta che gli rimangono a scriverne.