Pino Daniele: ci sarà un secondo funerale a Napoli

Domani, dopo le esequie alle 12 al Santuario del Divino Amore a Roma, ci sarà un secondo funerale a Napoli, nella città natale del cantautore Pino Daniele, deceduto nella notte tra domenica e lunedì per un attacco cardiaco. «Finalmente tutti noi abbiamo potuto riflettere con calma sulle reazioni di queste ore e abbiamo trovato un accordo – dicono i familiari di Daniele a Repubblica – un accordo premia l’amore di Napoli per Pino Daniele. Difatti ci sarà un secondo rito funebre a Napoli nella basilica di Santa Chiara alle 17».

pino daniele funerale

Questo accontenterà i fan del cantante, che già da ieri chiedevano che la cerimonia venisse celebrata nella città che ha dato i natali a Pino e che avevano creato una pagina Facebook che sfiora i 10.000 like. Le polemiche, però, non si fermano: in molti si erano raccolti fuori dalla camera ardente all’ospedale S. Eugenio di Roma per dare l’ultimo saluto a Pino, ma la famiglia ha deciso di chiudere anticipatamente l’accesso al pubblico, ufficialmente “prendersi il loro tempo” ma si pensa che nella decisione abbia influito un selfie con la salma pubblicato su Facebook.

Vuoi commentare l'articolo?

Costanza Giannelli

Nasce e cresce (poco, in realtà) in Toscana. Nel 2013, dopo la laurea in Storia Contemporanea si trasferisce a Roma, dove approda alla redazione di Lineadiretta24. Lettrice onnivora e incontenibile logorroica, è appassionata di politica, diritti, storia, De Andrè e Scrubs, non necessariamente in quest’ordine. Curiosa di natura e polemica per vocazione, ama l’India e colleziona lauree, ma giura che la terza sarà l’ultima.