Passione Dust, la nuova moda sessuale

Si chiama Passion Dust Intimacy Capsule ed è una nuova moda sessuale che sta prendendo piede tra molte donne. Si tratta di capsule da inserire nella vagina per rendere l’orgasmo molto più glamour. In fondo chi di voi, donne e uomini, non ha mai sognato di ritrovarsi riempito di glitter nel momento dell’orgasmo? Eh sì, glitter. Quei simpatici brillantini che ti si appiccicano alla pelle anche solo guardando da lontano un negozio di trucchi. Le Passion Dust, infatti, sono delle mini capsule di glitter che, infilate nella vagina un’ora prima del rapporto, monitorano la temperatura corporea della donna per schiudersi al momento giusto ed aggiungere un tocco brillantinoso al tutto.

passion dustLa casa produttrice, la Pretty Woman Inc., ha anche aggiunto degli aromi per dare alle vostre vagine un ottimo sapore. “Più dolce di una caramella” c’è scritto sulle confezioni. E in effetti il prodotto deve essere azzeccato visto che i creatori hanno dovuto bloccare le vendite perché le Passion Dust sono andate esaurite prima del previsto. Nemmeno i creatori si aspettavano un così grande successo. Come dargli torto?

Ovviamente qualcuno (medici, ginecologi) in giro per il mondo sta mettendo in allarme le donne che hanno iniziato a far uso delle Passion Dust. Nonostante la casa produttrice dichiari che le capsule non siano affatto tossiche, i dottori non sembrano affatto convinti di alcuni materiali contenuti nelle capsule. Ma in fondo perché fidarsi di un dottore più che di un’azienda che si chiama Pretty Woman? Se non vacciniamo i nostri figli, non vedo perché non dovremmo infilarci dei brillantini su per ogni orifizio del corpo.

I dubbi riguardanti le Passion Dust sono molti. Cosa succede, ad esempio, se dopo un’ora dall’utilizzo delle capsule glitterate non si ha un orgasmo?

 

Twitter:@g_gezzi

Vai alla homepage di Lineadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Vuoi commentare l'articolo?

Giulio Gezzi

Laureato in Storia e memoria delle culture europee presso l'Università di Macerata. Da sempre interessato alla politica e alla storia contemporanea almeno tanto quanto alle serie tv, al cinema e al calcio. La ricerca dell'autonomia è quello che mi ha guidato fin'ora.