Paperumma, la papera di Donnarumma e l’ironia social

Il portiere del Milan, ieri, si è reso protagonista di un errore durante la gara tra il suo Milan e il Pescara. Un innocuo retropassaggio di Paletta si è trasformato in un comico autogol. Una papera che ha subito scatenato l’ironia social su Donnarumma. Ad essere subito rispolverata è stata la copertina di Topolino, in uscita il prossimo 5 aprile e diventata ormai “premonitrice”, visto il soprannome datogli dai fumettisti. Gigio diventa Paperumma in un’assonanza linguistica, che rileggendola oggi, sembra quantomai sfortunata. Un nome spesso utilizzato proprio dagli autori di Topolino, per richiamare i più famosi paperi della fortunata serie di cartoni animati. Ma poco appropriato per un portiere, che proprio dalle “papere” dovrebbe restare lontano. Gigio invece, tra coincidenze e molta sfortuna, a Pescara è caduto nel più clamoroso degli svarioni. Soprattutto per un numero 1 dal talento cristallino come il suo.

“Quando ti mettono su Topolino come Paperumma e tu decidi di onorare al meglio il tuo personaggio”, “Sta cosa di Paperumma entra di diritto tra le gufate del secolo”, sono solo alcuni dei commenti ironici di Twitter. Ovviamente nessun commento sulla profezia di Topolino, ma Donnarumma ha voluto comunque commentare a fine gara l’errore grave di Pescara: “Dispiace, mi dispiace per l’errore sul gol, ma vado avanti a testa alta. Non è un errore che mi abbatterà, vado avanti con il sorriso”.

Vai alla homepage di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @MarcoJuric

Vuoi commentare l'articolo?

Marco Juric

si avvicina al calcio giocato, e alla Roma, grazie alla chioma fluente di Giovanni Cervone. Non contento, pur rimanendo folgorato dalla prima autobiografia di Roy Keane, non si innamora del Manchester United, ma del Nottingham Forest. Dopo i primi trent’anni di osservazione partecipante, ha quindi deciso di passare gli altri trenta che gli rimangono a scriverne.