Ostia, scoppia incendio nel garage di un palazzo

Incendio ad Ostia: prende fuoco un’automobile che era situata nel garage di una palazzina in Via Capo Spartivento. Non ci sono stati feriti e la palazzina è stata evacuata prima dell’intervento dei vigili del fuoco.

L’incendio è scoppiato oggi in tarda mattinata, ad allarmare i passanti e gli abitanti del palazzo è stato il fumo che fuoriusciva dal garage della palazzina. Il rumore delle gomme delle automobili che scoppiavano a causa del calore ha allarmato i condomini scesi in strada; all’arrivo dei vigili del fuoco la via è stata chiusa al traffico e i negozianti adiacenti alla palazzina sono stati avvertiti di quanto stava accadendo. Non ci sono stati feriti, al momento le cause che hanno scatenato l’incendio sono ignote.

Terzo incendio per il Lido di Ostia negli ultimi tempi, il 23 maggio infatti è andato a fuoco il ristorante Jack’s, locale chiuso ormai da tempo situato nel piazzale Cristoforo Colombo. A causare le fiamme un materasso utilizzato da un senza tetto, mentre nella notte del 20 maggio il ristorante Mare in Vista situato in piazza Gasparri è stato avvolto dalle fiamme. Sul luogo sono state ritrovate diverse bottiglie di vetro rotte, non si esclude l’ipotesi del dolo.

Vai alla homepage di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @amiraabdel13

 

 

 

 

 

 

ostia incendio

ostia incendio

Vuoi commentare l'articolo?

Amira Abdel Shahid Ahmed Ibrahim

Amira Abd El Shahid Ahmed Ibrahim è nata a Roma, nonostante il nome che sembra uscito da un documentario di Super Quark e il cognome così lungo da convincere il funzionario dell’anagrafe a cambiare mestiere il giorno in cui è venuta alla luce possano depistare circa il suo luogo di nascita. Nata sotto il segno dei pesci è una meticcia: metà del sangue che le scorre nelle vene è arabo. Condivide la sua dimora con due gatti grassi, predilige alla maggior parte delle persone i quadrupedi che non hanno il dono della parola, ma all’occorrenza si adatta a interagire con il genere umano. Dopo la cucina, arte nella quale si diletta spesso per rendere chi la circonda una persona più felice e formosa (perché grasso è bello o perlomeno simpatico) e l’arricciarsi i capelli, Amira ha anche degli hobbies che implicano l’uso del suo quoziente intellettivo come: leggere e scrivere. Due funzioni di elementare apprendimento che lei svolge con grande passione. Collabora con il quotidiano on-line Lineadiretta24 nella sezione Gossip e Tv dal novembre 2013. Caporedattrice della rubrica di viaggi dal 2016. Leggermente sindacalista dentro odia le ingiustizie che “affollano” il pianeta. Conta di cambiare il mondo un giorno, o di conquistarlo.