Nubifragio a Roma: il web si scatena ed è pioggia di ironia (GALLERY)

Dopo mesi di siccità ed emergenza acqua, finalmente ieri si è abbattuta su Roma la tanto attesa pioggia. Il “piccolo” inconveniente è stato però che già dopo due ore di maltempo, la città era letteralmente al collasso con strade allagate, fermate metro chiuse e disagi ovunque. Così il web non ha tardato a scatenare la sua “tempesta” di polemiche e ironia, proponendo video e divertentissimi fotomontaggi in cui i romani anziché lamentarsi del disagio di una città completamente paralizzata dalla pioggia, si prendono gioco di sé stessi e di un’amministrazione che, ancora una volta, non ha saputo tempestivamente far fronte all’emergenza maltempo. Ecco una selezione delle foto più ironiche che stanno circolando sul web e di come risultava essere drammatica la situazione nella Capitale durante il nubifragio:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tra gondole, laghi e onde da surf, a Roma non manca proprio nulla, salvo una gestione comunale totalmente incapace di fronteggiare un preannunciato nubifragio con una regolare manutenzione preventiva. Molti tombini risultano infatti ostruiti da foglie e immondizia, le griglie concepite per far defluire le acque piovane, quasi totalmente ricoperte di aghi di pino, senza contare che bastano 15 minuti di forte pioggia e le fermate delle linee metro diventano colabrodi inagibili. Ieri infatti parte della linea A era paralizzata con le fermate Repubblica, Ottaviano e Lepanto chiuse per ore. Il web poi non dimentica, e in occasione di quest’ennesima dimostrazione di incompetenza di gestione, non ha esitato a ricordare come nell’era Marino l’attuale sindaca Raggi e il suo entrourage pentastellato si facevano beffa dell’allora sindaco e della Capitale allagata dopo poche ore di pioggia, invitandolo a dimettersi. Oggi che la situazione è la stessa, se non peggiore, delle passate giunte, all’impotente cittadino non resta che riderci su e quantomeno sentirsi orgoglioso di vivere nell’unica città al mondo in cui poter fare windsurf sulla tangenziale.

Torna alla HomePage di Lineadiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

@vale_gallinari

Vuoi commentare l'articolo?

Valentina Gallinari

Nata in una città di mare, da quando vive a Roma si domanda se la presenza dei gabbiani in giro per il centro, sia l'inequivocabile presagio della fine del mondo...Laureata in storia dell'arte, ama la fotografia, le vecchie polaroid, il cinema e il mercato di Testaccio di sabato mattina. Aspirante giornalista, trascorre il suo tempo tra gatti e mostre fotografiche, ma soprattutto a sperare che questo sogno diventi realtà.