News – Uccide la figlia perché una voce ha detto di farlo

I Carabinieri hanno trovato nella macchina di Luca Giustini, il ferroviere di 34 anni che ha ucciso a coltellate la figlia Alessia di 18 mesi, appunti scritti a mano su dei quaderni che si riferiscono a Dio e al suo disegno.Sembra inoltre che, durante il colloquio con uno dei medici del reparto di psichiatria, Giustini abbia detto di aver sentito una voce che gli diceva di uccidere la figlia.

Vuoi commentare l'articolo?

désirée canistrà

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->