News- Tutto il cinema di Pasolini al Palazzo delle Esposizioni

In questi giorni Roma gli rende omaggio con una mostra internazionale al Palazzo delle esposizioni, dal titolo “Pasolini Roma”“. Contemporaneamente nello stesso museo si è aperta una rassegna cinematografica sul cinema di questo grandissimo regista.

In collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia e la Cineteca Nazionale, fino al 18 maggio verranno proiettati tutti i film di Pasolini, oltre ad alcuni documentari e lungometraggi sulla vita e le opere di questo scrittore. Ogni sera ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti sarà possibile visionare titoli noti del cinema italiano e alcuni filmati inediti.

Ecco il programma: La Rabbia (18 aprile), Il Vangelo secondo Matteo (19 aprile), Sopralluoghi in Palestina per il Vangelo secondo Matteo e Via Pasolini, di Andrea Salerno (23 aprile), Disperatamente vitale di Paolo Brunatto e Comizi d’amore (24 aprile), Pasolini, un delitto italiano di Marco Tullio Giordana (25 aprile), Uccellacci e Uccellini (26 aprile), La ricotta, La Terra vista dalla luna, Che cosa sono le nuvole?, La sequenza del fiore di carta (27 aprile), Edipo Re (29 aprile), Teorema (30 aprile), Appunti per un film sull’India e Un’ora con Ezra Pound (2 maggio), Pier Paolo Pasolini e la ragione di un sogno di Laura Betti (3 maggio), Porcile (4 maggio), Una disperata vitalità di Laura Betti e Appunti per un’Orestiade africana (7 maggio), Medea (8 maggio), Storie Sospette: Pier Paolo Pasolini, non si uccidono i poeti! e Profezia. L’Africa di Pasolini (9 maggio), Le mura di San’a e Il Decameron (10 maggio), I racconti di Canterbury (11 maggio), 12 dicembre (13 maggio), Pasolini, la verità nascosta di Federico Bruno (14 maggio), A futura memoria di Ivo Barbabò Micheli (15 maggio), Il fiore delle Mille e una notte (16 maggio), Salò e le centoventi giornate di Sodoma (18 maggio).

Twitter @LaviniaMartini_

 

Vuoi commentare l'articolo?

Lavinia Martini

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->