News – Torna Vinoforum, lo spazio del gusto

Come dichiarato dal nome, la manifestazione dimostra particolare attenzione al vino e ai suoi produttori. Per questa ragione saranno presenti più di 3000 etichette, rappresentanti di aziende italiane e straniere (Francia, Palestina, Israele, Corsica, Ungheria, Romania, Sudafrica e San Marino) e membri dell’associazione italiana Sommelier, che guideranno le degustazioni in programma.

Quest’anno inoltre sarà posta particolare attenzione al rapporto tra gastronomia ed enologia. Durante le sedici giornate, oltre alla presenza di aziende del settore, verranno organizzate degustazioni con abbinamenti ai piatti proposti da chef nazionali e internazionali: Arcangelo Dandini, Mauro Uliassi, Luciano Zazzeri, Heinz Beck, Niko Romito, Mark Greenaway e molti altri.

L’inaugurazione della sezione “cucine a vista” chiude il cerchio, un nuovo format che prevede la presenza di alcuni ristoranti temporanei con le loro cucine, anche street-food. Eataly con la friggitoria di Pasquale Torrente, la piadina, l’hamburger e la focacceria, Hostaria Acquolina, Bistrot 64 solo per citarne alcuni. L’ingresso, al costo di 16 euro (giovedì – domenica) o 20 euro (venerdì e sabato) dà accesso al villaggio e a un pacchetto di 10 degustazioni (oltre al bicchiere e alla sacchetta). Sono previste ulteriori formule per tutte le giornate e per i singoli eventi.

Twitter @LaviniaMartini_

Vuoi commentare l'articolo?

Lavinia Martini

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->