News – Spagna, prima uscita per Felipe

 

In quarant’anni, infatti, sebbene la Costituzione spagnola lo preveda, il Paese non ha mai approvato la legge per regolamentare il diritto successorio. Oggi, il Consiglio dei ministri si è riunito per attivare l’iter che, attraverso una legge ordinaria, porterà all’insediazione del nuovo re che dovrebbe avvenire a partire dal 16 giugno. Quel giorno, infatti, si riunirà il Congresso che, in una sessione solenne delle Cortes riunite, proclamerà il nuovo sovrano Filippo IV. 

Vuoi commentare l'articolo?

Costanza Giannelli

Nasce e cresce (poco, in realtà) in Toscana. Nel 2013, dopo la laurea in Storia Contemporanea si trasferisce a Roma, dove approda alla redazione di Lineadiretta24. Lettrice onnivora e incontenibile logorroica, è appassionata di politica, diritti, storia, De Andrè e Scrubs, non necessariamente in quest’ordine. Curiosa di natura e polemica per vocazione, ama l’India e colleziona lauree, ma giura che la terza sarà l’ultima.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->