News- Spagna- Olanda

Il catenaccio totale di Van Gaal regge fino al minuto 27 quando Xavi Alonso trasforma dagli 11 metri un rigore procurato dal fischiatissimo Diego Costa. L’ Olanda capisce che è ora di tornare a giocare e sul finire di primo tempo, dopo un occasione per Silva, Van Persie trova il pareggio. Squadre negli spogliatoi sul risultato di 1-1. Nel secondo tempo un’ Olanda più aggressiva e offensiva sbrana una Spagna più simile alla Roma di Luis Enrique che al Barcaa di Guardiola. Al minuto 53 Robben buca nuovamente l’ impacciata difesa spagnola e porta gli orange in vantaggio. Non passano 10 minuti e Rizzoli non vede Van Persie brutalizzare Casillas in uscita, ne approfitta De Vrij che di testa realizza il 3-1. Al 72 il portiere del Real regala a van Persie il 4-1. Chiude il massacro dei campioni del mondo ancora Robben che fa cinquina. Vendetta consumata anche se non è certo una finale.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Francesco Lorito

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->