News – Scomparso a Roma Riz Ortolani

Una carriera, la sua, che va dal cinema al teatro alla televisione, dalle composizioni classiche al podio per la direzione di concerti sinfonici di musiche per il cinema. Gli appassionati ricordano ancora la sua prima tournée in Giappone, nel 1982, quindici concerti nei maggiori teatri, alla direzione della prestigiosa Orchestra Sinfonica di Vienna. Alcune sue composizioni sono state utilizzate da Quentin tarantino nei film Kill Bill vol. 1 del 2003 e Kill Bill vol. 2, l’anno seguente.

Ortolani era nato a Pesaro il 25 marzo del 1926. Ultimo di sei fratelli, e figlio di un appassionato di lirica, inizia presto a studiare la musica: a soli quattro anni il padre lo inizia allo studio del violino ma dopo quattro anni un incidente d’auto gli procura una grave lesione al gomito sinistro e Riz è costretto a cambiare indirizzo di studi.

A dodici anni il padre lo iscrive al prestigioso Conservatorio Gioacchino Rossini di Pesaro (dove già il fratello maggiore e una sorella studiavano violino), e lì il giovanissimo Riz studia composizione e flauto. A diciannove anni si diploma ed entra nell’Orchestra stabile di Pesaro come primo flauto. A ventidue anni si trasferisce a Roma, per fare il pianista in una sala da ballo, poi entra alla Rai, come arrangiatore delle orchestre radiofoniche (fonte Repubblica).

 

Vuoi commentare l'articolo?

Claudia Pellicano

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->