News – Piero Manzoni al Palazzo Reale di Milano

Curata da Flaminio Gualdoni e Rosalia Pasqualino di Marineo, curatrice della Fondazione Manzoni, l’esposizione Piero Manzoni 1933-1963 al Palazzo Reale di Milano ricostruisce la carriera dell’artista morto prematuramente a meno di trenta anni: una carriera breve, solo sette anni, ma capace di scardinare con le sue provocazioni i canoni dell’arte del Novecento. Sono esposte 130 opere, molte provenienti da collezioni private da cui, come spiega la curatrice, «sono uscite ora e probabilmente non usciranno più». L’evento rientra nel ricco programma della Primavera di Milano.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Roberta Cardinali

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->