News – Pensionati: un salasso da stipendio

 Le stime lasciano spazio a pochi dubbi: dal 2008, in media, un pensionato italiano ha perso 1.419 euro di potere d’acquisto, più di 118 euro al mese. A calocarlo Marco Venturi, presidente Confercenti, che rileva inoltre come l’imposta del prelievo sia “più forte tanto più la pensione è bassa: 72 euro per una pensione pari a tre volte il minimo e 131 rispetto alle pensioni d’importo inferiore”.

Un primato tutto italico, continua, poichè nel resto d’Europa, a parità di reddito, un pensionato paga in misura inferiore di un dipendente. Logicamente ha pure un senso, ma del resto noi siamo in Italia.

Fonte ansa

Vuoi commentare l'articolo?

Aurelio Lentini

Laureato in Scienze Storiche presso L'università Statale degli Studi di Milano, oggi conduce una piccola libreria online, collabora con varie testate online, scrive, e tenta di venire a capo del mondo prima che il mondo venga a capo di lui.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->