News – Papa Francesco si confessa: «Ho rubato anche io»

«Era un confessore famoso, tutto il clero si confessava da lui», spiega Papa Francesco «anche Giovanni Paolo II durante una sua visita in Argentina». Un vero uomo di fede dunque questo sacerdote, la cui bara però era sempre stata spoglia. «Allora sono andato a una fioriera,- continua Francesco – ho comprato dei fiori, sono tornato e ho cominciato a preparare bene la bara. Ho guardato il rosario che aveva in mano e subito mi è venuto in mente quel ladro che tutti noi abbiamo dentro». Da quel momento in poi, la traccia di quel furto, Papa Francesco la porta sempre con sé, intorno al collo, sperando che possa aiutarlo a seguire le orme del suo connazionale defunto. Verrà assolto il Pontefice per questo peccato?

 

Vuoi commentare l'articolo?

Ilaria Francesca Petta

Più di là che di qua, nel senso metaforico...ma anche letterale. Classe 1986, nasco sotto il segno dei gemelli, di cui sono una chiara rappresentazione. Senza terra sotto ai piedi, con uno spiccato senso internazionalistico, credo che l'Italia sia un Bel Paese in declino, legato ancora a un glorioso passato. Laureata in lingue e traduzione, mi sono immersa in questa odissea, chiamata giornalismo, a 26 anni..forse tardi, ma assicuro che sto recuperando in pieno. Masterizzata in Comunicazione e Media nelle Relazioni Internazionali girovago come tirocinante, al momento nella Commissione europea a Roma.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->