News – Nudi e corpi femminili alla GNAM di Roma

Saranno circa 130 le opere esposte, dai nudi di Modigliani ai collage dei materiali più strani di Enrico Baj, dagli scatti provocanti del fotografo Man Ray alle ninfe dormienti di De Chirico: materiale tutto proveniente dalle collezioni della Galleria, ora presentato in un percorso inedito dal titolo La forma della seduzione. Il corpo femminile nell’arte del ‘900. L’esposizione curata da Barbara Tomassi è divisa in cinque sezioni tematiche, ognuna delle quali ospita opere di artisti e stili diversissimi tra loro, ripercorrendo anche i vari sviluppi delle avanguardie.

Vuoi commentare l'articolo?

Roberta Cardinali

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->