News – Mose: arresti a Venezia

La Guardia di Finanza, da tre anni, seguiva il sistema di fondi neri, tangenti e false fatture con cui, sostengono i magistrati, si teneva in piedi il sistema di appalti collegati al Mose, il progetto che entro il 2017 dovrà proteggere Venezia dall’acqua alta. Sono stati arrestati, come riportato dall’Ansa, a seguito di numerose indagini, il sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni; l’attuale assessore regionale alle infrastrutture, Renato Chisso; il generale in pensione della Guardia di Finanza, Emilio Spaziante; gli ex presidenti del Magistrato alla Acque (emanazione del Ministero dei lavori pubblici), Patrizio Cuccioletta e Maria Giovanna Piva. Sequestrati 40 milioni di beni.

Fonte: Ansa

Vuoi commentare l'articolo?

Federica Mezza

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->