News- Lite Grillo-Renzi poi, i 5stelle accettano i punti PD

Dopo lo streaming dell’incontro Renzi-5stelle, l’accordo tra i due fatica a concludersi. Celere la risposta del Premier: “”Io sono un ebetino, dice Beppe, ma almeno voi avete capito quali sono gli 8 punti su cui #M5S è pronto a votare con noi? #pochechiacchiere […] non è uno scherzo, sono le regole! Chiediamo un documento scritto per sapere se nel M5S prevale chi vuole costruire o solo chi urla”. In serata, la svolta dei pentastellati che accettano le proposte del Partito democratico. La resa dei conti è lunedì alle 8,30, quando la commissione Affari Costituzionali al Senato voterà gli emendamenti apportati alle riforme. Alla diatriba si aggiunge, tuttavia, anche il Colle con il consueto monito del Capo dello Stato: “”E’ parte della mia responsabilita’ auspicare una conclusione costruttiva, evitando ulteriori spostamenti in avanti dei tempi di un confronto che non puo’ scivolare, come troppe volte accaduto,nell’inconcludenza” e sulle riforma ” più che mai mature e vitali“, auspicando a: “una riforma volta a superare il bicameralismo paritario”. 

 

Fonte: ANSA

@FedericaGubinel

Vuoi commentare l'articolo?

Federica Gubinelli

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->