News – L’HIV può essere sconfitto? La parola agli esperti

I risultati degli studi più rilevanti, presentati quest’anno, sono stati: i nuovi approcci al trattamento della tubercolosi nei pazienti affetti da HIV, nuovi farmaci per il trattamento dell’epatite C, nuove combinazioni farmacologiche per il trattamento dell’HIV e approcci in materia di ricerca di una cura per l’HIV. Il convegno annuale del CROI infatti ha, come oggetti di dibattito, i retrovirus e le infezioni opportunistiche, ovvero quei batteri, o virus, che si insinuano nell’organismo di un individuo avente un sistema immunitario già compromesso. L’obiettivo condiviso tra questi scienziati è dunque quello di trovare dei metodi per evitare che la situazione peggiori successivamente. Il dibattito e la presentazione delle nuove ricerche proseguirà a Roma dal 25 al 27 maggio, durante il VI Congresso Nazionale Icar (Italian Conference on Aids and Retroviruses).

 

Vuoi commentare l'articolo?

Ilaria Francesca Petta

Più di là che di qua, nel senso metaforico...ma anche letterale. Classe 1986, nasco sotto il segno dei gemelli, di cui sono una chiara rappresentazione. Senza terra sotto ai piedi, con uno spiccato senso internazionalistico, credo che l'Italia sia un Bel Paese in declino, legato ancora a un glorioso passato. Laureata in lingue e traduzione, mi sono immersa in questa odissea, chiamata giornalismo, a 26 anni..forse tardi, ma assicuro che sto recuperando in pieno. Masterizzata in Comunicazione e Media nelle Relazioni Internazionali girovago come tirocinante, al momento nella Commissione europea a Roma.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->