News – Italia vs Irlanda: l’Itarugby non deve mollare

“Sarà dura: loro sono gli unici del Sei Nazioni ad aver segnato quattro mete con la “driving maul”, in touche hanno meccanismi collaudati, nella ruck sono devastanti. Ma ogni gara ha una storia a sé”.
Bisogna dimenticare la gara con la Scozia e cercare di pensare solo al presente. Ce la faranno i nostri ragazzi? L’appuntamento è oggi alle 14.30.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Flavia Capoano

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->