News – Insulti omofobi sul fermo di Vladimir Luxuria: “Tenetevelo”

Un gesto tanto pericoloso quanto pregno di significato. Sconvolge invece la reazione degli utenti di facebook. Sulla pagina dell’Ansa, la notizia viene commentata con un mare di insulti omofobi, di cui moltissimi non riferibili: “Tenetevela”, “Putin mandala a spalare in un gulag”, “Poteva portarsi anche Vendola e Cecchi Paone”, “Lasciatelo lì, sto mostro”. A difendere il gesto di Luxuria sono altri commenti allo stesso post, di utenti che affermano di “vergognarsi di essere italiani”. Nomi e cognomi di profili visibili sui quali si spera interverranno in primis i gestori della pagina dell’Ansa e l’utenza di facebook in generale.

Vuoi commentare l'articolo?

Lavinia Martini

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->