News – I Gratta e Vinci e l’effettiva probabilità di vincita

É giusto quindi che il giocatore sappia a cosa va incontro quando acquista un “Gratta e Vinci”. E di questo aspetto si sta preoccupando l’Adoc (Associazione Nazionale per la difesa e l’orientamento dei consumatori). Questa infatti ha inoltrato all’Amministrazione dei Monopoli di Stato, la quale si occupa di verificare il corretto funzionamento economico dell’industria del gioco, la richiesta di inserire sui biglietti le probabilità di vincita. «L’AAMS ha il compito di prevenire l’insorgere del gioco compulsivo nei cittadini, ma nell’ambito delle lotterie istantanee è presente, a nostro avviso, una grave carenza – dichiara Lamberto Santini, Presidente dell’Adoc – riteniamo difatti che debbano essere indicate su ogni schedina dei c.d. “Gratta e Vinci” le probabilità di vincita di ogni singolo premio».

Fonti: Adoc

Twitter @IlariaPetta

 

Vuoi commentare l'articolo?

Ilaria Francesca Petta

Più di là che di qua, nel senso metaforico...ma anche letterale. Classe 1986, nasco sotto il segno dei gemelli, di cui sono una chiara rappresentazione. Senza terra sotto ai piedi, con uno spiccato senso internazionalistico, credo che l'Italia sia un Bel Paese in declino, legato ancora a un glorioso passato. Laureata in lingue e traduzione, mi sono immersa in questa odissea, chiamata giornalismo, a 26 anni..forse tardi, ma assicuro che sto recuperando in pieno. Masterizzata in Comunicazione e Media nelle Relazioni Internazionali girovago come tirocinante, al momento nella Commissione europea a Roma.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->