News – Hillary Clinton, siamo stati poveri

L’ex segretario di Stato, forse candidata ad essere la prima donna sullo scranno più alto d’America, ha rivelato alla Abc che dopo aver lasciato la Casa Bianca, lei e Bill erano in bolletta, pieni di debiti. “Non avevamo soldi per pagare il mutuo della casa e per pagare l’universita’ a Chelsea”, ha affermato. E così, mentre la conduttrice le fa notare il suo compenso a cinque zeri come conferenziera (“credo che tenere discorsi per soldi sia una cosa di gran lunga migliore che essere legata a qualche gruppo privato o a una grande azienda”, ha risposto la Clinton), su twitter impazza già l’hashtag #HillaryIsSoPoor.

Vuoi commentare l'articolo?

Costanza Giannelli

Nasce e cresce (poco, in realtà) in Toscana. Nel 2013, dopo la laurea in Storia Contemporanea si trasferisce a Roma, dove approda alla redazione di Lineadiretta24. Lettrice onnivora e incontenibile logorroica, è appassionata di politica, diritti, storia, De Andrè e Scrubs, non necessariamente in quest’ordine. Curiosa di natura e polemica per vocazione, ama l’India e colleziona lauree, ma giura che la terza sarà l’ultima.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->