News – Fiat 500 mania nel Regno Unito

Ma il fascino di questa mitica vetturina, reinventata dalla Fiat senza abbandonare l’impianto della tradizione, si estende anche alla “vecchia” 500, il “Cinquino”, come veniva chiamato in Italia negli anni ruggenti del boom economico: al punto che in Inghilterra, nelle aste di auto d’epoca e nelle offerte dei rivenditori specializzate, raggiunge cifre astronomiche, normalmente tipiche di auto di ben altra cilindrata.

A conferma del trend, il sito britannico Classic Driver propone un esemplare di Fiat 500 del 1959, restaurato da Graeme Hunt di Londra, uno specialista delle riparazioni di auto d’antiquariato, a un prezzo in sterline equivalente a oltre 40 mila euro.

L’auto appartiene alla prima storica serie della Fiat 500 ed è riconoscibile per le due piccole prese d’aria ai lati del musetto sotto ai fari, per i lampeggiatori a goccia sulla parte esterna dei parafanghi e per le porte non “controventate”. La verniciatura in celeste (probabilmente non esistente all’epoca nella cartella colori della Fiat) riprende le finiture in tinta dei sedili, mentre la capote in tela è blu scura. Tutto, all’interno e all’esterno, è immacolato e apparentemente perfetto, sebbene da un punto di vista collezionistico questa vecchia 500 da 40mila euro sia stata ringiovanita in modo da far storcere il naso ai puristi appassionati di questo modello. (fonte Repubblica)

Vuoi commentare l'articolo?

Claudia Pellicano

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->