News – Federica Mogherini Alto rappresentante per la PESC

Dal Financial Times a Le Monde, infatti, le critiche alla designazione dell’italo ministro avevano acceso un forte dibattito. Secondo i due illustri quotidiani la scelta Mogherini sarebbe apparsa “deludente”, in un periodo in cui l’Europa necessita di un capo della diplomazia “forte”, in pratica di un “un pezzo da novanta” scrivono. Il ministro, tuttavia, si dice soddisfatta: ” Tutto il mio lavoro, le mie energie e la mia dedizione saranno dedicate a operare nell’interesse di tutti gli stati membri e di tutti i cittadini europei” mentre alle accuse sulla sua inesperienza risponde: ” Sono 20 anni che sono coinvolta negli affari esteri ed europei, ho un po’ di esperienza istituzionale ma penso che l’esperienza che si matura attraverso il lavoro e la società civile sia altrettanto importante. Ho 41 anni, non sono giovanissima ma l’età non si può cambiare.” Grande soddisfazione anche per il Premier: ” è per noi il conferimento di una responsabilità importante, L’Europa che noi vogliamo non è solo vincoli e spread ma Erbil, Baghdad, le relazioni tra Europa e Russia, una politica estera molto molto importante”; mentre il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, divulga una nota di compiacimento: “Si è indubbiamente fatta apprezzare nel concerto europeo esercitando, dall’inizio del 2014, con impegno e competenza le funzioni di Ministro degli esteri. Sono certo che saprà assolvere al meglio il mandato di una crescente coesione dell’Ue nel campo essenziale delle relazioni internazionali”. Oltre a Federica Mogherini il vertice europeo ha deciso anche di nominare Donald Tusk, premier polacco, presidente permanete del Consiglio Europeo e dell’Eurosammit.

 

Fonte: ANSA

@FedericaGubinel

Vuoi commentare l'articolo?

Federica Gubinelli

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->