News – Don Chisciotte al Teatro dell’Opera

Mentre Don Chisciotte, irrazionale, squattrinato, sognatore, si presenta come l’ultimo dei cavalieri medievali, è il fedele compagno di viaggio Sancho Panza, alter-ego razionale, a riportarlo sulla terra. Passando per i mulini a vento, nel corso dei tre atti, trova svolgimento l’amore infelice tra Kitri e Basilio, mal visto dal padre della giovane che la vorrebbe sposata a un uomo più benestante. Tramite l’intercessione del nobile Don Chisciotte, i due riescono a coronare il sogno amoroso e l’opera si chiude con una festosa celebrazione di matrimonio.

La versione presentata dagli allievi della scuola di Danza del Teatro dell’Opera, diretta da Laura Comi, ripropone le coreografie di Marius Petipa, riadattate da Ofelia Gonzalez e Pablo Moret. L’allestimento e i costumi sono curati da Anna Biagiotti e Michele della Cioppa. Sono previste sette repliche al Teatro Nazionale, di cui quattro per le scuole (con biglietti agevolati a 10). Tutti gli altri giorni biglietti a 23 euro.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Lavinia Martini

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->