News – Chiara Mazzocchi: autoritratto di una alienazione

 

Si chiama infatti Human Alienation il progetto di autoritratto fotografico e video realizzato dall’artista Chiara Mazzocchi durante la sua permanenza a Berlino, nel 2011. Il video è composto da 600 autoscatti fotografici scelti tra più di mille. L’idea è quella di rappresentare l’usura l’individuo, quella causata dal mondo moderno, che fa dell’uomo un essere annientato, spersonalizzato. “L’unica salvezza è dentro se stessi”, commenta l’artista; “Questa tensione e senso di costrizione soffocante l’ho espressa attraverso l’uso di calze, simbolo femminile, che diventa invece trappola di morte interiore, ostacolo con il ricongiungimento alla natura. La natura è il tema che si pone difronte al mio senso di prigionia data dal meccanismo sociale imposto”. 

Il video è in collezione permanente al Museo d’Arte Contemporanea CAM di Casoria (Napoli) e in concessione didattica alla Brown University, Stati Uniti.Il sito web dell’artista Chiara Mazzocchi.

Vuoi commentare l'articolo?

Valentina Malgieri

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->