News- Arrestato superlatitante Lo Russo

L’uomo, 33 anni, figlio del boss dell’omonimo clan, era stato pizzicato dai fotografi nel 2010, a bordo campo nello stadio San Paolo durante la sfida Napoli-Parma. Lo Russo, elemento fondamentale del clan che opera nell’area di Miano, dal 2010 fugge da una condanna in primo grado a 20 anni di reclusione per associazione a delinquere di stampo mafioso e associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. Insieme a Lo Russo è stato arrestato il cugino Carlo “Lellé”, ricercato per tento di omicidio.

Vuoi commentare l'articolo?

désirée canistrà

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->