News – Ancora i plotoni di esecuzione?-

Questa è la proposta, decisamente polemica, del senatore Bruce Burns dello Stato del Wyoming. Il repubblicano ha ricordato, che la legge statale prevede attualmente l’utilizzo della camera a gas se l’iniezione letale non è disponibile. “Lo stato del Wyoming non ha una attualmente, una camera a gas che opera, quindi la procedura e la spesa per costruire uno sarebbe impraticabile “, ha detto il senatore Burns, membro della Commissione Giustizia del Senato, ed ha continuato affermando che “Ritengo francamente la camera a gas che sia crudele e inusuale, così ho pensato alla fucilazione come esiste anche nello Utah, una delle ragioni per cui ho scelto un plotone rispetto a qualsiasi altra forma di esecuzione è perché francamente è uno dei più economici per lo Stato”, ha detto il senatore Burns.
Ha, quindi, proposto un disegno di legge che sarà esaminato il prossimo 10 febbraio in sede di sessione legislativa

Secondo Richard Dieter, direttore esecutivo del National Death Penalty Information Center,il Wyoming potrebbe affrontare “sfide” costituzionali, se cercherà di utilizzare il plotone di esecuzione come unico metodo di esecuzione.

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->