News – Agguato in strada a Roma: freddata una guardia giurata

L’esecuzione in piena regola si è consumata ieri sera, poco dopo le 20 in via di Rocca Cencia, alla Borghesiana. La vittima, 37 anni, incensurato, è stata ucciso sotto gli occhi della compagna, diventata ora la super testimone. Secondo gli inquirenti, la vittima conosceva il suo assassino poiché è sceso dall’auto per parlare con lui; quando si è accorto della trappola ha tentato la fuga, ma è stato crivellato dai proiettili. I carabinieri del Nucleo operativo di Frascati stanno verificando se le telecamere della zona abbiano ripreso delle immagini utili all’inchiesta. Nonostante Colella fosse incensurato, l’agguato ricorda le esecuzioni della malavita. Il movente per ora è avvolto nel mistero, gli investigatori non escludono quello della vendetta privata, e la pista che porta al mondo che gestisce la prostituzione. 

Vuoi commentare l'articolo?

Claudia Pellegrini

Nasce a Sora nel lontano 1978. Cresce divorando libri di ogni genere e consumando penne su fogli di quaderno. Tra una storia e l’altra si diploma al Liceo Classico, e sceglie di lasciarsi alle spalle la Ciociaria ed i gatti per tentare la fortuna a Roma dove, nel corso degli anni, consegue prima una Laurea Magistrale in Lettere Moderne, e poi, più per noia ed abitudine che per amore dello studio, ritorna nei corridoi della Sapienza per conseguirne un’altra in Editoria e Scrittura. Lettrice seriale e maniacale (toglietele tutto ma non i suoi libri), “gattara” e pizzaiola, divoratrice di film horror e serie tv, nonostante sia ormai un reperto archeologico ancora non ha trovato la sua strada nel mondo. Forse è nascosta tra le pagine di un libro magari scritto proprio da lei.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->