News – A Latina corteo per le vittime delle mafie

Da Piazza del Popolo di Latina, Don Ciotti, che ha guidato il corteo, chiede che la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie sia riconosciuta dalle istituzioni. Sullo stesso palco si leggono a uno a uno i nomi delle 900 vittime del crimine organizzato e si sottolinea il bisogno di fatti e azioni contro le mafie, penetrate ormai in tutto il territorio come anche nel Lazio. Nel capoluogo pontino si sono riuniti per il corteo cittadini di tutto il paese, moltissimi giovani, e alcuni arrivati in bicicletta con “Transumanza per la legalità”; presenti anche esponenti del mondo politico, come il presidente del Senato Pietro Grasso, il ministro della Giustizia Andrea Oralndo e il procuratore Giancarlo Caselli.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Roberta Cardinali

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->