Neonata morta dopo aver ingerito un tappo: tragedia a Milano

Al momento dell’incidente i genitori erano in casa ma non si sono accorti di quanto stava accadendo a poca distanza da loro.

3806951_1924_ospedale_buzzi_esternoNeonata morta a Milano. Una tragedia consumata sotto le mura domestiche, anche quando in casa c’erano mamma, papà e il fratellino di pochi anni. La vittima, una bambina di soli 7 mesi che è deceduta a causa dell’ingestione di un tappo del tappo di un profumo. 

Durante il gioco il piccolo oggetto è stato ingerito ed ha occluso le vie respiratorie. I genitori, non presenti in quel momento specifico, si sarebbero comunque resi conto da subito della gravità della situazione, vedendo la loro bimba respirare con grande difficoltà. Immediata la chiamata al 118 ed il trasporto in codice rosso all’ospedale Buzzi.

Purtroppo però per la piccola era ormai troppo tardi: è spirata poco dopo l’arrivo al Pronto Soccorso nonostante i tentativi di rianimazione.

La Procura ha disposto l’autopsia sul corpo della piccola e il pm di turno, Maurizio Ascione, ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Il magistrato ha anche iscritto i genitori nel registro degli indagati come atto dovuto per permettere loro di nominare i propri consulenti e partecipare a tutti gli accertamenti che verranno disposti nelle prossime ore.

c_2_articolo_3146986_upiimageppCompito dei medici legali sarà quello di fare piena luce sulla morte della neonata. L’obiettivo delle indagini, adesso, è quello di accertare se ci siano state negligenze da parte di mamma e papà. Il loro appartamento, nella zona nord di Milano, non è grande ma per qualche istante i genitori, non hanno tenuto d’occhio i bambini, che sembravano tranquilli.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter @carodelau 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Se siete curiosi come me.. allora leggetemi! Redattrice di viaggi, tv e spettacolo.