Napoli, agguato a colpi di arma da fuoco: un morto e un ferito

Agguato a colpi di arma da fuoco, nel cuore della notte, nella Napoli bene, zona dei Colli Aminei. La sparatoria è avvenuta presso una “cornetteria”, provocando un morto e un ferito. Indagini ancora in corso.

70c0ab45-7879-4d52-8594-9024e5bb0ffc_largeUn morto e un ferito: questo è il bilancio di una notte sfociata in tragedia, di un agguato a colpi di arma da fuoco, a Napoli, in viale dei Pini, presso una “cornetteria”.

Antonio Bottone, 28 anni, già noto alle forze dell’ordine, durante il trasporto all’ospedale Cardarelli, è morto a causa delle numerose ferite riportate nella sparatoria, mentre invece Daniele Pandolfi, di 21 anni, è rimasto gravemente ferito.

Le indagini sono ancora in corso, quello che però è certo è che nel cuore della notte, a Napoli, si è consumata l’ennesima notte di sangue e di terrore. Secondo una prima ricostruzione, i killer, sono entrati in azione, aprendo il fuoco contro le due giovani vittime. Il movente? Ancora non è chiaro, ma potrebbe trattarsi di uno scontro tra clan di camorra.

C_2_fotogallery_3002270_3_imageI carabinieri stanno tentando di ricostruire i fatti, cercando di individuare i colpevoli attraverso testimonianze e filmati delle telecamere di videosorveglianza dell’area. Inoltre stanno indagando sui rapporti tra le vittime dell’agguato e la criminalità organizzata.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter @carodelau 

Napoli, agguato arma da fuoco

Napoli, agguato arma da fuoco da fuoco Napoli, agguato arma da fuoco Napoli, agguato arma da fuoco Napoli, agguato arma da fuoco Napoli, agguato arma da fuoco

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Se siete curiosi come me.. allora leggetemi! Redattrice di viaggi, tv e spettacolo.