Muciaccia protagonista di uno spot Netflix [video]

Dopo Salvatore Aranzulla, Giovanni Muciaccia protagonista di uno spot Netflix. Il famoso divulgatore informatico, il vate del web su come trasformare un Pdf in Word, scaricare un’app sullo smartphone o risolvere i problemi con Spotify, era stato scelto da Netflix come volto per la propria serie Black Mirror. Ora la pagina Facebook di Netflix Italia ha pubblicato uno spot dedicato alla serie Lemony Snicket – Una serie di Sfortunati Eventi. E quale maggiore idolo dei programmi per bambini se non Giovanni Muciaccia, il presentatore storico della versione italiana di Art Attack?

Ma qui è necessario capire qualcosa in più sulla serie tv. Tratta dal ciclo di bestseller di Lemony Snicket (pseudonimo di Daniel Handler), Una serie di sfortunati eventi racconta la tragica vicenda dei tre orfani Baudelaire affidati al tutore Conte Olaf. Egli è un uomo spietato e pronto a tutto pur di impossessarsi dell’eredità dei ragazzi. Violet, Klaus e Sunny devono batterlo in astuzia in ogni occasione, sventando i suoi piani e travestimenti, fino a svelare il mistero della morte dei loro genitori. La serie di otto episodi è una produzione originale Netflix prodotta da Daniel Handler e con protagonista Neil Patrick Harris, vincitore dei premi Emmy e Tony e popolare Burney nella fortunata serie How I met your mother.

Oggi troviamo Muciaccia su DeaKids, al timone del programma “XMakers – Gli XPerimenti” che tratta del mondo delle stampanti 3D. Ma lui è stato un precursore dei tutorial e con il suo Art Attack è diventato un mito del web, grazie anche alle imitazioni del suo tormentoni resi indimenticabili dal superlativo Fiorello. La fama del “fatto?” e della’”abbondante colla vinilica” precedono Giovanni Muciaccia protagonista di uno spot Netflix, prescelto come volto ideale per un ironico spot che mostra un malvagio Conte-Muciaccia che ospita alcuni orfani ingrati.

Allora, correte a guardare lo spot… “fatto”?

Vai alla home page di Lineadiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

@letiziadelpizzo

 

Vuoi commentare l'articolo?

Letizia Del Pizzo

Mi chiamo Letizia Del Pizzo e sono nata a Roma nel 1991. Ho una laurea magistrale in Lettere Moderne e al momento frequento un master in Economia e Gestione dell'Arte e dei Beni Culturali presso la Business School di Roma de Il Sole 24Ore. Ho viaggiato molto, ma il mio sogno è contemplare il paesaggio silenzioso intorno alle rovine di Machu Picchu. Trascorro il mio tempo libero dedicandomi alla lettura, al cinema e alle serie tv. Adoro passeggiare con miei amici per la città e scoprire le continue iniziative culturali. Mi piacerebbe diventare una giornalista, una scrittrice o una critica cinematografica, perché sono convinta che le passioni acquistano valore quando vengono trasmesse.