Morto Marco Pannella fondatore dei radicali

È morto Marco Pannella all’età di 86 anni, storico leader e fondatore del Partito Radicale Italiano. Protagonista della politica italiana fin dal dopoguerra, era uno dei più longevi leader politici ancora in piena attività. Era stato ricoverato in una clinica privata di Roma nella sera di mercoledì scorso per l’aggravarsi delle sue condizioni già critiche. Da tempo combatteva con il cancro con la stessa forza e tenacia con cui ha sempre portato avanti le sue battaglie politiche. Negli ultimi giorni sono stati molte le personalità che hanno voluto fargli visita, dal presidente del consiglio Matteo Renzi a Silvio Berlusconi, oltre ad amici e giornalisti.

morto marco pannellaProtagonista della vita politica fin dagli anni ’50, ha condotto un’esistenza piena e variegata. Spesso contraddittoria ma senza mai rinnegare i principi democratici e liberali che alimentavano le sue battaglie: dalle battaglie su divorzio e aborto, dall’obiezione di coscienza alla leva obbligatoria alla liberalizzazione delle droghe leggere, dal miglioramento delle condizioni dei carcerati alla lotta per l’abolizione universale della pena di morte. Fu direttore di giornali di estrema sinistra come Lotta Continua Liberazione, e appoggiò il primo governo Berlusconi. Aspetti di una vita politica che ha fatto di Pannella e dei Radicali un punto di riferimento nella società italiana.

Storiche rimangono e rimarranno le sue battaglie per portare al centro dell’attenzione pubblica temi considerati marginali come la responsabilità civile dei magistrati, l’indipendenza tibetana oppure il rifiuto della caccia. Rimarranno nella memoria di tutti le immagini di un uomo di una certa stazza, rinsecchito dai giorni di sciopero della fame, forma di lotta pacifica e passiva con cui Marco Pannella era solito attirare l’attenzione sui temi delle sue battaglie. Il rapporto conflittuale sia con i membri del suo stesso partito -prima fra tutti con Emma Bonino-, sia con tutto l’arco parlamentare lo hanno reso una figura “ostile” nel panorama politico, cosa di cui Marco Pannella andava probabilmente fiero.

 

Twitter: @g_gezzi

Vai alla home page di lineadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

 

Morto Marco Pannella Morto Marco Pannella Morto Marco Pannella 

Vuoi commentare l'articolo?

Giulio Gezzi

Laureato in Storia e memoria delle culture europee presso l'Università di Macerata. Da sempre interessato alla politica e alla storia contemporanea almeno tanto quanto alle serie tv, al cinema e al calcio. La ricerca dell'autonomia è quello che mi ha guidato fin'ora.