E’ morto David Rockefeller, l’ultimo nipote di John

L’ultimo nipote del fondatore della Standard Oil, John D. Rockefeller, se ne è andato: David Rockefeller muore all’età di 101 anni, spegnendo per sempre tutte le polemiche che lo hanno accompagnato nel corso della sua vita.

Unico componente ancora in vita della prole di John D. Rockefeller junior, il magnate americano è stato in vita l’unico membro della famiglia a occuparsi di finanza e affari, diventando numero uno di Chase Manhattan bank (la futura Jp Morgan).

morte di David Rockefeller

La notizia, giunta per mano di un misterioso portavoce dello stesso Rockefeller, è stata per molte ore sconfessata dagli ambienti vicini al magnateRilanciata immediatamente dal New York Times e da numerosi quotidiani nostrani (come Repubblica, Corrieredellasera e Messaggero), i quali non hanno certo perso l’occasione per fare il requiem a uno dei più grandi criminali della storia moderna, presidente del Council on foreign relations negli anni delle guerre civili in Cambogia, Laos, Salvador, Nicaragua, Libano e Honduras e fondatore del gruppo Bilderberg e della Commissione Trilaterale, entrambi ricettacoli delle politiche ultraliberiste che da anni stanno portando l’occidente alla rovina.

I media della cultura di massa hanno preferito il percicolo di inciampare in questo curioso equivoco per tessere ancora una volta le lodi di un grande filantropo, amante della civilità umana e di tutto ciò che la circonda.

 

torna alla homepage di Lineadiretta24

leggi altri articoli dello stesso autore

@federicolordi93

Vuoi commentare l'articolo?

Federico Lordi