Morgan e il suo cambio di pelle: “Metto all’asta i miei ricordi”

Nuovo percorso da tracciare per Marco Castoldi, in arte Morgan. L’imprevedibile cantante brianzolo e fondatore, insieme ad Andrea Fumagalli, dei “Bluvertigo”,  ha manifestato, attraverso il suo profilo social, l’intenzione di cambiare e di scrivere una nuova pagina della sua vita, mettendo all’asta i suoi ricordi più preziosi – skateboard con la faccia di Elvis, t-shirt non lavate con le riproduzioni dei volti di Rimbaud e Moravia, sintetizzatore basso-synth e l’originale manoscritto di una delle canzoni di successo dei Bluvertigo, “Altre forme di vita”- che, fino a poco tempo fa, hanno fatto parte del suo percorso, artistico e non.

Il Morgan che avete conosciuto fino ad oggi è morto. Chiuso un ciclo di vita, mi preparo ad entrare in uno nuovo fatto di musica nuova, voce nuova, corpo nuovo, stile nuovo” ha esordito Castoldi in un  post su Facebook, sottolineando che, per compiere quello che sembra a tutti gli effetti un “decluttering” (termine che indica un moderno stile di vita, secondo il quale è fondamentale degli oggetti del passato per fare spazio a un nuovo stato di benessere e felicità), ha abbandonato definitivamente “tutto quello che appartiene al mio passato, al mio vissuto artistico, alla mia “immagine”, al mio feticcio: metto all’asta tutto quello che ho intorno, dentro casa, nei cassetti, negli armadi, negli scaffali, nelle librerie; gli oggetti, gli strumenti, le carte, i vestiti e ogni altra cosa che mi possa ricordare chi o cosa ero. Me ne libero. Chiunque si aggiudicherà un oggetto lo riceverà direttamente a casa mia, consegnato dalle mie mani, brevi manu come si dice in latino, lo accoglierò in modo del tutto informale e privato, potrà conoscermi, vedermi al lavoro, parlarmi, se lo gradirà gli offrirò un caffè, se vorrà farà una foto e ci saluteremo dicendoci: “arrivederci/dammi la mano e sorridi… nel nuovo mondo di Morgan.”

Un insolito tassello nella carriera dell’istrionico autore di “Altrove”, un improvviso cambio di pelle che trascina con sé, anche questa volta, i punti interrogativi dei fan e amanti della sua musica. Non è un mistero infatti che Morgan sia avvezzo a coup de théàtre e a scelte definitive sottoposte al suo pubblico senza troppe spiegazioni: basti pensare alla sua decisione di qualche mese fa di candidarsi alle elezioni regionali in Sicilia al fianco di Vittorio Sgarbi, alla recente esclusione dell’artista brianzolo dalla gara della categoria Big del prossimo “Sanremo“, o  alle burrascose uscite di scena dal cast di “X Factor” e  di “Amici” per tenere a mente che Morgan, piaccia o non piaccia, è un artista imprevedibile, in grado di calamitare l’attenzione di chi l’osserva e di reinventarsi in più vesti, in più occasioni, in più stili, di vita e non solo.

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @VerBisconti

 

Morgan e il suo “decluttering”: “Mi libero dei miei ricordi”

Vuoi commentare l'articolo?

Veronica Bisconti

Nata Roma nel 1987, è da sempre residente nella Capitale. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali, è attratta da quadri e sculture come una mosca dal miele. Solare, sognatrice e perfezionista, è una grande appassionata di serie televisive italiane e americane. Ama il teatro, la moda e i viaggi.