Milano: domenica tutti in mutande sulla metro

Non spaventatevi se domani vedrete per le vie del centro qualcuno di déshabillé.  La divertente iniziativa del “No Pants Subway Ride”, ovvero il flash mob del “giro in metropolitana senza pantaloni” prevede infatti di girare per Milano in mutande sulla metro. L’evento è diventato ormai un appuntamento irrinunciabile per la città della Moda: ogni anno, e quasi sempre nei mesi invernali, i coraggiosi e divertiti partecipanti all’iniziativa non si fanno fermare neanche dal freddo! L’appuntamento del flash mob girare per Milano in mutande sulla metro è in piazza Leonardo da Vinci domenica 8 gennaio. Per la precisione ci si incontra alle 14 e poi, giù nella vicina stazione di Piola, della linea verde M2.

Lo spirito del “No Pants Subway Ride” non è quello di ridicolizzarsi, ma solamente di straniare e prendere un po’ in giro la quotidianità abitudinaria, forse un po’ troppo seriosa. E’ per questo che gli organizzatori del flash mob sulla pagina Facebook dell’evento chiedono chiaramente ai partecipanti di non indossare vestiti molto vistosi: la sobrietà è necessaria per far passare per ‘normale’ quello che non lo è di certo. Milano in mutande sulla metro

Il piano d’attacco è questo: i partecipanti si divideranno in gruppi, fingendo di non conoscersi fra loro; faranno finta di essere perfetti sconosciuti che prendono ogni giorno i mezzi pubblici per svolgere i propri affari. Tutti i percorsi pianificati convergeranno verso il Duomo, ma i vari tragitti saranno svelati solamente durante il ritrovo presso la fermata di Piola. Alla stazione prescelta, i partecipanti si toglieranno i pantaloni mettendoli nello zaino. Gli “smutandati” entreranno sempre nel secondo o penultimo vagone per fare in modo di incrociarsi agli scambi di metro, comportandosi come se niente fosse: leggendo un libro, ascoltando della musica, giocando con il cellulare, e chi più ne ha, più ne metta. L’obiettivo del “No Pants Subway Ride” è di far ridere le persone, non metterle a disagio. Questo flash mob e lo spirito che lo muove hanno tutta l’aria di essere una performance artistica underground che, a questo punto, mi sembra imperdibile per chiunque sia di passaggio a Milano domenica 8 gennaio!

Vai alla home page di Lineadiretta24

Leggi altri articoli dello tesso autore

twitter: @letiziadelpizzo

Vuoi commentare l'articolo?

Letizia Del Pizzo

Mi chiamo Letizia Del Pizzo e sono nata a Roma nel 1991. Ho una laurea magistrale in Lettere Moderne e al momento frequento un master in Economia e Gestione dell'Arte e dei Beni Culturali presso la Business School di Roma de Il Sole 24Ore. Ho viaggiato molto, ma il mio sogno è contemplare il paesaggio silenzioso intorno alle rovine di Machu Picchu. Trascorro il mio tempo libero dedicandomi alla lettura, al cinema e alle serie tv. Adoro passeggiare con miei amici per la città e scoprire le continue iniziative culturali. Mi piacerebbe diventare una giornalista, una scrittrice o una critica cinematografica, perché sono convinta che le passioni acquistano valore quando vengono trasmesse.