Messico: sparatoria al BPM Festival (Video shock)

Sparatoria in Messico, a Playa del Carmen, durante il BPM Festival almeno 8 i morti ma il numero rimane incerto. Durante alcune serate di chiusura del BPM Festival, che ogni anno raduna DJ da tutto il mondo, dei colpi di arma da fuoco bpm festivalsono stati esplosi all’interno di due discoteche che ospitano l’evento. Al momento le informazioni sono molto frammentarie. Le notizie ci arrivano più che altro dai profili social dei presenti. Alcuni DJ europei hanno lanciato l’allarme su Twitter. Lo scozzese Jackmaster è stato il primo a lanciare l’allarme: ‘Qualcuno è entrato nella discoteca di Playa del Carmen e ha sparato. Almeno 4-5 i morti e molti feriti. State nei vostri fottuti hotel se siete qui al BPM’.

Le discoteche interessate sarebbero il Blue Parrot e il The Jungle. Come detto le informazioni sono ancora incerte. Si pensa che la sparatoria sia collegata alle guerre tra i cartelli della droga messicani. In questo periodo infatti si è riaccesa la lotta per il nuovo cartello del Messico. Intanto gli organizzatori del festival hanno annunciato via Twitter che tutte le manifestazioni sono state sospese per sicurezza.

Twitter: @g_gezzi

Vai alla homepage di Lineadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Vuoi commentare l'articolo?

Giulio Gezzi

Laureato in Storia e memoria delle culture europee presso l'Università di Macerata. Da sempre interessato alla politica e alla storia contemporanea almeno tanto quanto alle serie tv, al cinema e al calcio. La ricerca dell'autonomia è quello che mi ha guidato fin'ora.